Qualità senza compromessi e consegne rapide in tutta Europa.



Farina di Grano Saraceno Tudori 1 Kg

Tudori

Regular price €2,99

Tax included. Shipping calculated at checkout.

 INGREDIENTI:

Grano Saraceno 100%.

 

 DESCRIZIONE:

La diffusione del grano saraceno  (Fagopyrum Polygonum) in Valtellina risale alla fine del 1600. Ne parla  per la prima volta Giovanni Guler Von Weinech, governatore grigionese  della Valle dell'Adda nel 1616.

Il grano saraceno, introdotto dai  Turchi e Saraceni veniva e viene coltivato soprattutto sul versante  retico delle Alpi, esposto più a lungo al sole e con un clima più  favorevole che ne permette la maturazione anche alle alte quote (oltre  1.000 mt s.l.m.).

La coltivazione caratterizza il  secondo raccolto e viene quasi sempre seminato come coltura intercalare  dopo un cereale autunnale; la semina infatti avviene dopo la raccolta  dell'orzo o della segale. Il grano saraceno è una pianta che raggiunge  un'altezza di 80/120 cm caratterizzata da un ciclo vitale molto breve di  60/120 giorni. Giunge a maturazione verso la fine di settembre, periodo  durante il quale avviene la raccolta. II prodotto che si raccoglie è un  frutto di forma tetragonale denominato achenio. Dopo la mietitura viene  lasciato ad essiccare in piccoli covoni per 8/10 giorni. Il grano viene  poi raccolto in apposite coperte in canapa filata e quindi avviene la  battitura. I chicchi di grano, raccolti e puliti, vengono poi macinati.

Si ottiene così una farina grigiastra  che trova impiego nell'alimentazione spesso in miscela con mais e  frumento (polenta taragna, pizzoccheri, sciatt, dolciumi, ecc.). Il  grano saraceno è superiore a tutti gli altri cereali come fonte di  proteine ad alto valore biologico (elevato contenuto in lisina) e di  fibre alimentari. Il fiore produce una elevata quantità di nettare  particolarmente appetitoso per le api; dalle parti vegetative si estrae  un composto, la rutina, usato per il trattamento dei disturbi vascolari.  Inoltre non ha glutine, una sostanza che puù indurre a fastidiose  allergie. A rendere merito a questa importante qualità l'Associazione Italiana Celiachia (AIC) consiglia nel suo "Prontuario Nazionale" i prodotti del Molino Tudori di Teglio.


 IL MOLINO TUDORI:

Da ben quattro generazioni il Molino  Tudori è specializzato nella macinazione del grano saraceno da cui si  ricava la tipica farina nera utilizzata per la preparazione dei tipici  prodotti valtellinesi.

La lavorazione è eseguita con amore  tradizionale, nel pieno rispetto della cultura culinaria che ha reso i  pizzoccheri, la polenta taragna e gli sciatt famosi in tutto il mondo.

Nonostante l'inevitabile evoluzione delle tecnologie industriali  d'avanguardia, obbligatorie per essere competitivi sul mercato, il  vecchio molino a pietra continua a macinare ed a mantenere integre le  qualità nutritive della farina e quel suo gusto particolare. Dal 2007  l’azienda ed il suo sistema qualità sono certificati ISO 9001:2008  dall’ente norvegese DNV, leader mondiale specializzato nel settore  agroalimentare.

Tutte le farine prodotte sono senza  glutine ed hanno ottenuto il marchio Spiga Barrata rilasciato dall’AIC  (Associazione Italiana Celiachia).

Casteldelpiano, tra i boschi e il verde del Monte Amiata, domina dall’alto la Maremma Toscana. Natura generosa, gente chiara, piacere di fare le cose perbene, rispetto delle regole, nessuna fretta. E nell’aria profumo di cose buone. E’ qui che nasce la storia della famiglia Corsini.

Una storia di pane e biscotti, di profumi di burro, di latte e di grano, iniziata nel 1921 nell’antico forno a legna di Corrado e Solidea Corsini. Una storia fatta di passione per i dolci buoni e genuini, nel rispetto di regole antiche e di una tradizione familiare unica.

Da allora l’arte di famiglia si tramanda di padre in figlio, col tempo cambiano le dimensioni dell’azienda ma restano immutati i luoghi di produzione, la filosofia aziendale, l’amore per la qualità, l’accuratezza nella scelta degli ingredienti, il rispetto delle regole di ogni fase di lavorazione, la magia di quell’antico forno e la dedizione di tutta la famiglia. Valori intatti,come una volta, a testimoniare di un’arte dolciaria unica, dedicata a chi ama i sapori più autentici.